Guerini: Italia deve mantenere la propria presenza in Libia

Mgi

Roma, 25 giu. (askanews) - in Libia " importante mantenere la nostra presenza sul terreno, per tenerci pronti nela caso che la situazione precipiti e tutelare i nostri interessi nazionali, e per mantenere un canale rpeferenziale di dialogo": lo ha dichiarato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, in un'audizione alle commissioni riunite Difesa ed Esteri di Camera e Senato.

Guerini ha ricordato come l'Ue abia lanciato l'operazione "Irini" per supportare l'embargo sulle armi disposto dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu, per la quale "le disponibilit di assetto e personali non sono ancora ottimali": "Ho incitato i miei omologhi ad alimentare apppropriatamnete la missione, registrando la loro disponibilit", ha continuato il Ministro.(Segue)