Guerini: missioni Italia all'estero "essenziali", vanno confermate

Mos

Roma, 15 gen. (askanews) - A fronte di una situazione di grande incertezza in Medio Oriente, in Africa settentrionale e in Afghanistan che hanno un impatto "economico ma anche in termini di sicurezza" sull'Italia, la presenza militare in termini di "contrasto al terrorismo" e "assistenza" alle autorità dei paesi interessati è "essenziale" e va confermata. L'ha sostenuto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini alle commissioni congiunte difesa Camera-Senato dedicato alle missioni italiane. (Segue)