Guerini: serve Pd unito, non assecondare tentazioni rottura

Afe

Cortona (Ar), 13 set. (askanews) - Quella del governo con il M5s "è una sfida pesante, impegnativa, il difficile viene adesso. Serve un Pd che insieme, in maniera convintamente unitaria, che non significa appiattire le differenze, riesca ad affrontare questi i passaggi". Lo ha detto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, intervenendo alla convention di AreaDem in corso a Cortona (Ar).

"C'è bisogno - ha aggiunto - di grande responsabilità da parte di tutti, di supportarci, di non assecondare tentazioni che possano rompere il fronte di questo partito, non fa bene al partito e alla maggioranza".