Guerra ai narcos, presidente Messico respinge proposta... -2-

A24/Pca

New York, 5 nov. (askanews) - Su Twitter, Trump aveva scritto: "È il momento per il Messico, con l'aiuto degli Stati Uniti, di lanciare una guerra contro i cartelli della droga e cancellarli dalla faccia della Terra. Aspettiamo solo una chiamata [...] Se il Messico ha bisogno o richiede aiuto per sbarazzarsi di questi mostri, gli Stati Uniti sono pronti" aveva aggiunto Trump, in un altro tweet, specificando che sono pronti a "fare il lavoro in modo veloce ed efficace". "I cartelli sono diventati così grandi e potenti che certe volte hai bisogno dell'esercito per sconfiggere un altro esercito!" aveva concluso.