Guerra al panettone a Masterchef: ecco il più caro tra gli chef

·2 minuto per la lettura

Che voi preferiate il pandoro o il panettone, a Natale non può mancare di certo almeno uno dei dolci tipici delle feste. C’è chi lo ama a colazione e chi a fine pasto, chi invece non sa farne a meno come spezza-fame durante l’intero arco della giornata. Quel che è certo è che sempre più italiani sono disposti a spendere qualcosina in più, apprezzando quell’artigianalità capace di far loro gustare un prodotto buono, sano, goloso e magari ‘stellato’. Già, perché anche i migliori chef sfornano i classici lievitati a Natale: ma quanto costa il panettone dei giudici di Masterchef? LEGGI ANCHE: -- Chi è più ricco tra Carlo Cracco e Antonino Cannavacciuolo? Ecco chi guadagna di più: la classifica vi stupirà

panettone
panettone

Prodotto principe delle tavole natalizie, il panettone è sempre presente sulle tavole degli italiani, che sembrano disposti a spendere qualcosa in più quando si tratta di versioni artigianali e firmate. Foto: Kikapress

Quanto costa il panettone dei giudici di Masterchef?

È indubbio che il grande pubblico conosce Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri soprattutto per le loro partecipazioni televisive, ma è indubbio che prima di essere personaggi tv sono tre grandi chef. E così che anche i giudici di Masterchef (passati e presenti) hanno deciso di dedicarsi alla preparazione del panettone, dando a tutti la possibilità di gustare o regalare un dolce natalizio ‘firmato’. Ma a che prezzo? Partiamo da Antonino Cannavacciuolo. Il titolare del lussuoso ristorante Villa Crespi offre il panettone milanese in due formati: quello da 500 grammi e quello da un chilo. Il primo costa 22 euro, mentre il secondo 39 euro. Il classico lievitato preparato invece da Bruno Barbieri è disponibile nel solo formato da chilo e costa un euro in meno di quello del collega campano: 38 euro. I suoi fan però potrebbero rimanere delusi: prodotto artigianale in edizione limitata, sullo shop online del celebre chef sembra essere già andato esaurito a più di un mese da Natale! LEGGI ANCHE: -- Se hai acquistato un panettone artigianale a Natale, non fare mai questo errore prima di servirlo

Il panettone più costoso è quello di Cracco

Poteva mancare Carlo Cracco? Certo che no! Anche l’ex giudice di Masterchef ha messo in vendita un panettone milanese tradizionale, offerto in confezione di latta. Venduto nel solo formato da 1 kg, il prezzo è il più alto di tutti: 43 euro al Kg. foto: Kikapress