Guerra nucleare, i danni maggiori arriverebbero dal fumo

(Adnkronos) - Quali sarebbero le conseguenze se scoppiasse una guerra nucleare? Secondo un team di ricercatori che ne riferisce sulla rivista scientifica “AGU Advances”, si causerebbe una devastazione globale. Non solo quella provocata dalle bombe, ma perché grandi nubi di fuliggine e fumo verrebbero pompate nell'alta atmosfera e bloccherebbero la luce del Sole, innescando un calo della temperatura globale di almeno 7,2°C in un mese. Il mondo precipiterebbe in una "piccola era glaciale nucleare", a farne le spese anche gli abitanti dei mari: la bassa temperatura dell'acqua ucciderebbe le alghe, fonte primaria di alimentazione per gli organismi marini, distruggendo tutta la catena alimentare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli