Guerra Ucraina, contatti Usa-Russia: "Evitare escalation"

(Adnkronos) - Il principale consigliere per la sicurezza nazionale del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden è impegnato negli ultimi mesi in conversazioni riservate con i principali collaboratori del presidente russo, Vladimir Putin nel tentativo di evitare un ampliamento del conflitto in Ucraina e per mettere in guardia Mosca circa l'eventuale uso di armi nucleari o di distruzione di massa. A rivelarlo è il 'Wall Street Journal' sottolineando che il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan in particolare è stato in contatto con Yuri Ushakov, un consigliere di politica estera di Putin.

Sullivan avrebbe anche parlato con la sua controparte diretta nel governo russo, Nikolai Patrushev, hanno spiegato funzionari al quotidiano Usa. L'obiettivo sarebbe quello di proteggersi dal rischio di un'escalation e mantenere aperti i canali di comunicazione. Non si tratterebbe di discutere una soluzione della guerra in Ucraina, hanno spiegato i funzionari.