Guerra in Ucraina, Kiev è al buio: cosa sta succedendo

kiev
kiev

I programmi pensati dalle autorità sull’interruzione dell’elettricità di Kiev sono attualmente saltati. A farlo sapere è lo stesso operatore elettrico ucraino Ukrenergo che spiega anche i motivi: “La causa principale è il grande freddo di questi giorni.”

Guerra in Ucraina, Kiev è al buio: cosa sta succedendo

Kiev è al buio: è saltato il piano sull’orario delle interruzioni dell’elettricità nella capitale dell’Ucraina. L’operatore elettrico ucraino Ukrenergo ha fatto sapere cosa sta succedendo: “Oggi nella capitale sono stati applicati arresti dell’elettricità di emergenza. I programmi sono temporaneamente sospesi fino a quando la situazione non si sarà stabilizzata.” Ma perché questo è avvenuto? La motivazione è presto detta: il grande freddo di questi giorni ha fatto aumentare di molto i consumi di elettricità. Per questo motivo: Al fine di evitare incidenti di massa, ci sono interruzioni di emergenza.”

Prosegue la guerra, la posizione del Cremlino

Nel frattempo, però, i bombardamenti proseguono. Il Cremlino ha fatto sapere di non voler forzare un cambio di regime a Kiev, ma di: “Voler proseguire con i propri obiettivi.” Il vicepresidente del consiglio regionale Yuriy Sobolevsky fa sapere che in queste ore: L’esercito russo sta bombardando Kherson, liberata 10 giorni fa. Inoltre sono state colpite infrastrutture civili e ci sono feriti tra la popolazione.”