Guerra in Ucraina: la nuova richiesta di Biden all'Europa

Biden
Biden

Dopo i 33 miliardi di dollari chiesti al congresso Usa, il presidente Joe Biden ha chiesto un “contributo europeo” per la guerra in Ucraina. L’Italia potrebbe fornire una somma di 3 miliardi. Biden su Twitter ha scritto: ” fondamentale che la mia richiesta di finanziamento venga approvata il prima possibile”. Il presidente Usa ha spiegato che le strade sono due: sostenere l’Ucraina nel conflitto con la Russia oppure: “restare a guardare mentre i russi continuano le loro atrocità e aggressioni”.

Biden chiede un “contributo europeo” per Kiev

Il Pentagono ha ridotto il tempo di consegna delle armi a Kiev di soli tre giorni. Nel frattempo il segretario di stato Antony Blinken ha chiesto a stati alleati come Germania, Italia, Regno unito e Francia di dare il loro contributo economico. Gli stati in questione dovrebbero mettere a disposizione di Kiev una somma “proporzionale” a quella Usa. un contributo, ovviamente proporzionato al pil di ciascun paese.

Il conto dell’Italia

Secondo quanto informa il Corriere della sera, l’Italia potrebbe dover offrire una somma pari a 3 miliardi di dollari per aiutare l’Ucraina. Una cifra importante e difficile da mettere insieme viste le divergenze al momento vigenti nella coalizione che tiene insieme il governo Draghi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli