Guerra Ucraina-Russia, Biden: "Dittatori vanno fermati"

(Adnkronos) - "Se non ci si oppone ai dittatori, continuano ad avanzare. Il loro desiderio di potere continua a crescere". Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, si esprime così sull’impegno americano per sostenere l’Ucraina nella guerra contro la Russia. "Negli ultimi 2 mesi abbiamo continuato a inviare risorse e equipaggiamenti in Ucraina ad un ritmo serrato. Ci siamo assicurati che non ci fossero interruzioni nel flusso. Da quando la Russia ha invaso l’Ucraina, due mesi fa, abbiamo inviato sistemi di sicurezza per un valore superiore ai 3 miliardi di dollari. Questo è un investimento nella difesa della libertà e della democrazia: se non ci si oppone ai dittatori, continuano ad avanzare. Il loro desiderio di potere continua a crescere”, dice Biden. “State permettendo al popolo ucraino di difendersi senza che noi rischiamo di entrare in una Terza guerra mondiale con l’invio di soldati americani”, dice Biden rivolgendosi al personale dello stabilimento Lockheed di Troy.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli