Guerra Ucraina-Russia, Johnson: "Putin vuole vincere a tutti i costi"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - E' una condizione ''pericolosa'' quella dell'Ucraina, con il presidente russo Vladimir Putin che è ''irritato per le sconfitte subite" in guerra "ma determinato a una sorta di vittoria indipendentemente dai costi in termini di vite umane''. Lo ha detto il premier britannico Boris Johnson riferendo ai ministri di governo in vista della telefonata con gli alleati nel pomeriggio. Ora ''è più fondamentale che mai aumentare il sostegno globale'' all'Ucraina, fornendo al Paese ulteriori armi e aumentando le sanzioni sulla Russia, ha affermato Johnson.

"Ci sono alcuni segnali che indicano che la Russia non ha imparato la lezione dalle precedenti battute d'arresto nell'Ucraina settentrionale. E ci sono prove di truppe impegnate nella lotta in modo frammentario - ha sottolineato un portavoce di Johnson - Continuano ad arrivare le notizie di soldati russi con il morale abbattuto e che si rifiutano di combattere''.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli