Guerra Yemen, cresce emergenza colera: in 3 anni 2 milioni di casi

Fth

Roma, 9 ott. (askanews) - Cresce l'emergenza colera nello Yemen devastato da anni dalla guerra. In meno di tre anni di conflitto, superati i 2 milioni di casi sospetti: in media quasi 80 persone ogni ora. Nel 2019 in 1 caso su 4 colpiti bambini sotto i 5 anni. Diciotto milioni di yemeniti sono esposti al contagio per mancanza di acqua pulita e servizi igienico-sanitari, 2 su 3 sono senza assistenza sanitaria di base, 14 milioni sull'orlo della carestia. Lo denuncia, l'OXFAM, confederazione internazionale di organizzazioni non profit che si dedicano alla riduzione della povertà globale, attraverso aiuti umanitari e progetti di sviluppo.

Da giugno ad agosto l'intensificarsi di un conflitto atroce, anche nel sud del Paese, ha causato il 54% di vittime civili e il 79% di abitazioni civili colpite. Sono oltre 700 i civili uccisi e 1.600 quelli feriti dall'inizio dell'anno. Dall'Italia solo 5 milioni all'anno in aiuti, secondo l'Oxfam.(Segue)