Guerriglia urbana a Hong Kong, una quarantina di feriti

Mos

Roma, 12 ago. (askanews) - La guerriglia urbana che si è verificata a Hong Kong tra la polizia e i militanti pro-democrazia ha provocato almeno una quarantina di feriti, secondo il South China Morning Post. La più grave è una ragazza che è stata colpita a un occhio da proiettili a cuscinetto sparati dalla polizia (bean bag round).

La giovane potrebbe perdere l'occhio destro e questo ha spinto gli attivisti a organizzare nuove manifestazioni, dopo quella di ieri che ha portato di nuovo in piazza qualcosa come un milione di persone. (Segue)