Guerriglia urbana a Hong Kong, una quarantina di feriti -2-

Mos

Roma, 12 ago. (askanews) - A fronte del tentativo della Cina di rovesciare la narrazione a livello internazionale su quanto sta accadendo a Hong Kong, i dimostranti pro-democrazia hanno reagito con una dimostrazione di forze. Da venerdì a ieri hanno organizzato un sit-in pacifico all'aeroporto, dando ai passeggeri in transito materiale per aumentare la loro consapevolezza rispetto alla loro lotta.

I dimostranti hanno deciso di prolungare questo presidio, chiedendo via internet che un milione di persone affluisca a questo sit-in, e oggi molti di loro indossano una benda su un occhio in riferimento proprio alla vicenda della ragazza. (Segue)