Guida Michelin toglie una stella a "papa" cucina francese Bocuse

Fco

Roma, 17 gen. (askanews) - Nel mondo della ristorazione, parlare di "terremoto" non è fuori luogo. L'Auberge dello chef Paul Bocuse, a Collonges-au-Mont-d'Or in Francia, ha perso la terza stella nella guida Michelin 2020. Lo scrivono i media francesi e tutte le principali riviste di settore e la notizia è stata alla fine confermata anche dalla celebre guida. Il declassamento del rinomato locale arriva circa due anni dopo la morte di "Monsieur Paul".

Alla France Presse, la Guida Michelin ha dichiarato che la qualità di L'Auberge du Pont de Collonge, vicino Lione, "resta eccellente ma non più a livello delle tre stelle". Il responsabile della guida, Gwendal Poullennec, ha visitato ieri il ristorante per comunicare la notizia, ha spiegato la portavoce Elisabeth Boucher-Anselin. Decisione che è stata accolta "con tristezza" dal locale.(Segue)