Guida Michelin toglie una stella a "papa" cucina francese Bocuse -3-

Fco

Roma, 17 gen. (askanews) - "Gli chef hanno lavorato e rielaborato i piatti, li hanno perfezionati per oltre un anno, facendoli evolvere mantenendo il loro dna, il loro gusto originale", spiegava soltanto pochi giorni fa Vincent Le Roux, il direttore generale. Ad esempio, la presentazione dell'aragosta - sottolineava - era stata resa più contemporanea, gli gnocchi più leggeri accompagnati da una salsa di champagne.

Tra l'altro nel locale stanno per essere ultimati lavori di ristrutturazione con la riapertura regolarmente prevista dopo tre settimane, il 24 gennaio: tre giorni prima la pubblicazione ufficiale della nuova Guida Michelin. "Monsieur Paul" si definiva "un seguace della cucina tradizionale".

Ribattezzato il "papa" della cucina francese, Bocuse aveva contribuito a rivoluzionare il mondo del 'food' negli anni Settanta e fondamentalmente aveva creato il concept degli chef-celebrità. Il suo ristorante è stato l'unico in Francia a conservare le tre stelle per oltre quattro decenni.