Guida sotto l’effetto di stupefacenti: arrestato un 36enne

guida sotto l'effetto di stupefacenti

Un 36enne è stato fermato dalla Polizia nel napoletano con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, omissione di soccorso, danneggiamento aggravato, minacce aggravate, possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. L’uomo avrebbe infatti tamponato un auto in sosta dopo essersi messo alla guida sotto l’effetto di droga. A seguito dell’incidente, l’uomo alla guida del veicolo colpito avrebbe riportate alcune ferite.

Guida sotto l’effetto di stupefacenti

L’episodio è avvenuto nella provincia di Napoli, a Casamarciano. L’uomo è stato fermato con diverse accuse dopo essere stato fermato dagli agenti in stato di evidente alterazione. Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe perso il controllo della sua auto andandosi a schiantare contro un altro veicolo che in quel momento era fermo in sosta. Nello schianto è stata danneggiata una fioriera lungo la strada mentre il conducente del veicolo fermo ha riportato traumi e lesioni.

Fermato dalla polizia

Un agente della polizia avrebbe assistito a tutta la scena ed è intervenuto. Tra il poliziotto e il conducente del veicolo fuori controllo è quindi scoppiata una colluttazione al termine della quale il 36enne è stato bloccato grazie anche all’intervento dei rinforzi. Nell’auto è stata ritrovata una mazza da baseball e un coltello. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine ed è stato sottoposto alla misura cautelare di divieto di ritorno nel comune di Nola.