Guida in stato d'ebbrezza, 46enne peruviano denunciato a Gallarate

Red-Asa

Milano, 9 set. (askanews) - Un cittadino peruviano di quarantasei anni, residente a Busto Arsizio (Varese), è stato denunciato ieri sera per guida sotto l'influenza dell'alcool con ritiro della patente e della carta di circolazione. Alla centrale operativa del Commissariato di polizia di Gallarate (Varese) è arriva una telefonata, intorno alle ore 20, che segnalava una Peugeot che procedeva sbandando vistosamente su viale Milano. È stata allora intercettata e fermata da una Volante.

Il conducente, il quarantaseienne peruviano, è apparso in stato confusionale, sudato e con gli occhi lucidi, inoltre emanava un forte odore di alcool.

Poco dopo, con l'ausilio di una pattuglia dei carabinieri, è stato effettuato l'alcoltest, che non ha lasciato dubbi: il valore restituito dall'etilometro è risultato nettamente superiore a 1.5 g/L. L'auto è stata quindi posta sotto sequestro e affidata a una persona di fiducia indicata dall'uomo, chiamata dagli agenti.