Guida ubriaco contromano in via Palmanova: 25enne aggredisce gli agenti

ubriaco contromano via palmanova

Paura tra le strade di Milano, in via Palmanova, dove un giovane di 25 anni è stato fermato mentre guidava ubriaco e contromano. Al momento dell’identificazione, il ragazzo ha aggredito gli agenti della Polizia di Stato: è stato fermato per resistenza a pubblico ufficiale.

Ubriaco e contromano in via Palmanova

L’episodio si è verificato nella serata di domenica 17 novembre in via Palmanova, viale per gran parte a scorrimento veloce nel nord Milano, oltre ad essere una importante arteria stradale della città. Il giovane era ubriaco fradicio. Il suo tasso alcolico era di 6 volte superiore al consentito dalla legge: inizialmente a 2.78, è poi sceso a 2.71 in un secondo controllo di verifica.

A segnalare alla Polizia di Stato la Fiat Panda vagare contromano in modo pericoloso è stato l’equipaggio di un’ambulanza che passava nella direzione opposta. Gli uomini del 118 hanno inoltre acceso la sirena in modo di allertare l’automobilista e gli altri conducenti. Fortunatamente grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine si sono evitati incidenti con feriti.

Il giovane di 25 anni, cittadino italiano nato a Milano non si è però limitato a questo. Infatti, dopo essere stato fermato dagli agenti della Polizia di Stato intervenuti prontamente, li ha aggrediti, cercando di scalciare e di dare pugni ai poliziotti e ai loro mezzi. Se poteva cavarsela con un ritiro della patente e una denuncia l’uomo, dopo l’aggressione le accuse si sono notevolmente aggravate: il giovane è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.