Guinea-Bissau, presidente silura il governo prima di presidenziali

Fth

Roma, 29 ott. (askanews) - Il presidente della Guinea-Bissau, José Mario Vaz, ha annunciato il siluramento con effetto immediato del governo in carica, spingendo questo piccolo paese dell'Africa occidentale in una grave crisi politica e mettendo in dubbio le elezioni presidenziale in programma a novembre. Lo riferisce la France Presse.

Questo decreto è l'ultimo episodio di uno scontro di un mese tra la Presidenza e l'esecutivo e semina incertezza sul futuro politico di questo paese di meno di due milioni di abitanti.(Segue)