Guinea, si dimettono il primo ministro e il governo

Mos

Roma, 17 mag. (askanews) - Il primo ministro della Guinea Mamady Youla ha presentato oggi le sue dimissioni e quelle del governo, due mesi dopo avber promesso al presidente Alpha Condé un "grande rimpasto ministeriale", dopo una serie di scioperi e manifestazioni, alcune delle quali mortali.

"Il premier Mamady Youla ha presentato le sue dimissioni e quelle di tutto il governo", ha dichiarato davanti alla stampa il ministro di Stato e portavoce della presidenza Kiridi Bangoura. Il presidente ha "accettato le sue dimissioni" ha aggiunto e ha "ordinato al primo ministro e al governo uscenti di assumere la gestione degli affari correnti fino alla nomina di un nuovo governo".

(Fonte Afp)