Guitart (Danone): "Aiutiamo le donne a riprendere il posto che meritano"

·1 minuto per la lettura

“A fronte di uno scenario lavorativo che vede le donne fortemente penalizzate, come Activia abbiamo deciso di agire offrendo loro un supporto concreto per riscoprire il loro valore e riprendersi il posto che meritano, anche in ambito professionale”. Così Jordi Guitart, direttore Marketing Danone Italia, a margine della presentazione di Act4Change il nuovo programma che punta a sostenere le donne che sono state colpite dalla crisi, fino a perdere il lavoro a causa della pandemia.

Su 4 posti di lavoro persi durante la pandemia, 3 sono di donne. Partendo anche da questi dati nasce Act4Change con un programma di sostegno, di formazione e di sviluppo professionale a disposizione delle donne italiane.

“Con Act4Change - prosegue Guitart - abbiamo scelto di dare il nostro contributo lavorando con partner che da tempo si occupano di empowerment femminile, formazione e occupazione perché ci aiutino a rendere fattivo il nostro impegno, grazie ad un programma mirato ed efficace, con un impatto positivo sulla vita delle singole donne coinvolte e dell’intera comunità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli