Gusmini (Banca Mediolanum): "Competenza e tecnologia per espandere attività"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 apr. (Adnkronos/Labitalia) – "Se uniamo insieme competenza, tecnologia e relazione riusciremo ad espandere le attività lavorative". Così Antonio Gusmini, direttore Risorse umane Banca Mediolanum, è intervenuto alla dodicesima edizione del Festival del Lavoro, la manifestazione realizzata dai consulenti del lavoro, che anche quest’anno, in ottemperanza alle disposizioni per far fronte all’emergenza, si svolgerà in modalità online sul sito .

"Importantissimo – sostiene – è l'elemento culturale di trasmettere un senso alle persone affinché possano parlare con i clienti con una relazione potenziata dalla tecnologia. Quindi un digitale che ha favorito, addirittura accelerato, il modo di stare insieme certamente non quello auspicabile, ma noi crediamo che sulla relazione della consulenza finanziaria si riesca a fare la differenza".

"Tutte le cose importanti – spiega Gusmini – vengono vissute con empatia e con tanta competenza alla base, quindi una forte corporate university che ha dovuto accelerare i suoi programmi digitalizzando al 100% anche quelle poche parti che non erano presenti e credo che questo assetto garantirà inclusione e possibilità di dare modalità diverse di lavoro a donne meno giovani e soprattutto altri posti di lavoro".