Guterres: pandemia controllabile, ma serve sforzo di tutti -2-

Mgi

Roma, 18 mar. (askanews) - "Gli economisti delle Nazioni Unite stimano che il virus potrebbe costare all'economia globale almeno mille miliardi di usd quest'anno e forse di più: nessun Paese può farcela da solo. Mai come adesso occorre che i governi cooperino per rivitalizzare le economie, espandere gli investimenti pubblici, sostenere il commercio, garantire sostegno mirato alle persone e comunità maggiormente afflitte dal virus o più vulnerabili a impatti economici negativi, comprese le donne, che devono spesso sobbarcarsi una quota sproporzionata del lavoro di assistenza", ha continuato Guterres.

"Il Covid 19 è il nostro comune nemico, al quale dobbiamo dichiarare guerra. Ciò significa che gli Stati hanno la responsabilità di mobilitarsi, prepararsi e intensificare la propria azione attuando strategie di contenimento efficaci, attivando e migliorando sistemi di risposta di emergenza, aumentando sensibilmente la propria capacità di test e cura, mettendo in stato di allerta le strutture ospedaliere, garantendo che abbiano spazio, risorse e personale necessari.(Segue)