Hacker russi attaccano Burisma,società al centro impeachment Trump

Lzp

Milano, 14 gen. (askanews) - Hacker russi hanno attaccato Burisma, la società energetica ucraina al centro dell'impeachment di Donald Trump e nel cui Cda sedeva Hunter Biden, figlio del candidato democratico alla Casa Bianca Joe Biden. Lo riporta il New York Times citando fonti della sicurezza. Gli attacchi, secondo gli esperti, sarebbero iniziati a novembre, ma non è chiaro cosa gli hacker stessero cercando.

Probabile, vista la tempistica e la tipologia degli attacchi, che fossero alla ricerca di documenti imbarazzanti per la famiglia del candidato democratico alla Casa Bianca, lo stesso tipo di informazioni che il presidente Trump chiese dall'Ucraina quando spingeva per un'indagine sui Biden e sulla stessa Burisma che portarono poi al suo impeachment.