Hackeraggio WhatApp, Amnesty: software usato per spiare -2-

Red/Mos

Roma, 30 ott. (askanews) - "Queste ultime rivelazioni confermano che NSO Group continua a fare profitti attraverso un suo prodotto usato per intimidire, spiare e punire coloro che difendono i diritti umani in vari paesi. Ringraziamo WhatsAspp per aver preso una dura posizione contro questi attacchi informatici e per il suo tentativo di portare NSO Group a risponderne di fronte a un tribunale", ha dichiarato Danna Ingleton, vicedirettrice di Amnesty Tech.

"NSO Group sostiene che il suo virus è stato creato per 'prevenire i reati e il terrorismo' ma in realtà questo suo invadente strumento di sorveglianza viene usato per compiere violazioni dei diritti umani", ha sottolineato Ingleton.(Segue)