Hai meno di 40 anni? Ecco quali esami preventivi devi fare



Dagli esami del sangue all'elettrocardiogramma, anche chi ha meno di 40 anni deve sottoporsi periodicamente a un check-up preventivo. Ci sono degli esami che sono fortemente consigliati nei giovani adulti, in modo da individuare tempestivamente disturbi e patologie.

Per prima cosa, gli esami del sangue




Prima dei 40 anni bisognerebbe fare, con cadenza annuale, gli  esami del sangue per capire qual è il profilo metabolico di una persona. In particolare, è necessario esaminare i valori di  glicemia, colesterolo e trigliceridi. Si deve indagare la funzione epatica, attraverso gli enzimi  transaminasi e gamma gt, la funzionalità renale, con la  creatinina e gli  elettroliti (sodio, potassio, cloro). Si possono aggiungere  l’esame delle urine e quello della coagulazione.

E gli altri? Quali sono?


Oltre agli esami di laboratorio ci sono anche altri esami importantissimi. Guarda il nostro video per scoprire quali sono.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Check-up: cos’è e perché è importante farlo


Sai cosa succede durante un check-up?


Lingua: scopri se hai problemi di salute dal colore e dalla forma


Cuore: i 7 fattori di rischio da tenere sotto controllo


 


Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità