Haiti, arrestato presunto mandante omicidio presidente Moise

Arrestata la presunta mente dell'assassinio del presidente Jovenal Moise, ucciso da un commando nella sua residenza privata nella notte tra martedì e mercoledì scorsi. Si tratta di in medico haitiano 63enne, Christian Emmanuel Sanon, che viveva negli Stati Uniti, in Florida, e che di recente era tornato a Port au Prince con l'obiettivo di diventare presidente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli