Haiti, duemila in marcia nella capitale contro presidente Martelly

Port-au-Prince (Haiti), 30 set. (LaPresse/AP) - Circa duemila persone hanno manifestato a Port-au-Prince, capitale di Haiti, contro il governo del presidente Michel Martelly. La folla ha protestato principalmente contro l'alto costo della vita e i sospetti casi di corruzione. Alcuni dimostranti hanno mostrato cartellini rossi per indicare che il presidente, ex musicista, ha già commesso ormai troppi falli da quando è salito al potere, nel maggio 2011. La protesta di oggi fa seguito a una serie di dimostrazioni pacifiche che si tengono nel Paese caraibico da settimane, e cade nel 21esimo anniversario della prima cacciata dell'ex presidente Jean-Bertrand Aristide.

Ricerca

Le notizie del giorno