Halbrook: scomparso l'interprete di Una 44 Magnum

·1 minuto per la lettura
hal halbrook morto
hal halbrook morto

Hal Holbrook è morto a 95 anni. L’attore, famoso per aver interpretato pellicole importanti come Into the Wild e Una 44 Magnum è scomparso lo scorso 23 gennaio, ma il suo manager ha preferito diffondere la notizia soltanto adesso.

Hal Halbrook è morto

L’attore statunitense Hal Holbrook è morto. A rendere pubblica la triste notizia è stato il suo agente che, raggiunto dal New York Times, ha rivelato che il decesso è avvenuto lo scorso 23 gennaio. Nato il 17 febbraio 1925 a Cleveland, Ohio, aveva iniziato la sua carriera da giovanissimo.

Tanti i film che lo hanno visto sul set, come Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan, dove ha vestito i panni del tenente cattivo, e Into the Wild. Con quest’ultima pellicola, Hal fu candidato all’Oscar come miglior attore non protagonista. Nel suo lungo curriculum c’è anche tanto teatro. Proprio un monologo, portato prima sul palco e poi in televisione e replicato tantissime volte, lo aveva fatto amare da tutti gli americani: interpretava lo scrittore Mark Twain. Tra i ruoli più celebri si ricordano: Gola Profonda in Tutti gli uomini del presidente e il dirigente della NASA che guida il complotto in Capricorn One. Ha recitato anche in La battaglia di Midway, Wall Street, Il socio e, recentemente, in Lincoln.