Halloween e Wwf: orsi, elefanti, tigri non diventino fantasmi

Gtu

Roma, 28 ott. (askanews) - La notte di Halloween è alle porte e, proprio in occasione della festa che gioca con le nostre paure, il Wwf lancia una nuova provocazione per evitare che alcune specie estremamente fragili diventino "fantasmi della natura". La mini campagna, dedicata a tre specie iconiche oggi in pericolo, ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla natura che rischiamo di perdere ogni giorno e su quanto sia necessario l'aiuto di tutti per proteggere e salvare orsi bruni marsicani, elefanti e tigri, prima che diventino "fantasmi".

L'Orso bruno marsicano infatti conta appena 50 individui, le tigri libere in natura sono solo 3.890 e ogni giorno circa 20mila elefanti africani perdono la vita a causa del bracconaggio. Attraverso questa campagna diffusa sui social dell'associazione e sulla pagina web dell'associazione ambientalista dedicata ad Halloween, si potrà adottare simbolicamente una di queste specie e così contribuire ai progetti del Wwf in Italia e nel mondo per la loro conservazione e tutela.