Hanks, Sepulveda, Rugani e gli altri contagiati 'illustri'

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson ma anche Luis Sepulveda e Carmen Yanez sono risultati positivi al test del coronavirus. La moglie dello scrittore ha smentito qualunque notizia sul presunto coma del marito. "È stato sedato dai medici, mai in coma", ha dichiarato Yanez parlando del marito. Lo scrittore cileno è stato ricoverato nell'ospedale di Oviedo e, come detto da Yanez è "sulla buona strada" per il completo recupero. Hanks ha scritto su Twitter: "Rita e io siamo in Australia. Ci siamo sentiti stanchi, raffreddati, con dolori al corpo. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche febbre lieve. Ci siamo sottoposti al test del coronavirus ed è risultato positivo".

Oltreoceano il coronavirus ferma l'NBA dopo il caso di positività del cestista Rudy Gobert, nazionale francese, che gioca negli Utah Jazz. La notizia è arrivata poco prima che la squadra scendesse in campo contro gli Oklahoma City Thunder di Danilo Gallinari.

Ieri il virus aveva colpito anche Daniele Rugani, difensore della Juventus. Per questo motivo la squadra è in quarantena insieme a quella dell'Inter, ultima avversaria dei bianconeri, che ha deciso di sospendere ogni attività sportiva. Il primo calciatore in Italia ad aver contratto il virus era stato King Udoh in forza alla Pianese, il secondo Alessandro Favalli 27enne della Reggio Audace, adesso guarito.

Tra i personaggi 'illustri' risultati positivi al Covid-19, in Italia, coi sono il segretario del Pd e governatore del Lazio Nicola Zingaretti e Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte. Cosi' come Nicola Porro giornalista e conduttore di 'Quarta Repubblica', programma Mediaset sospeso proprio per lo stato di salute di Porro.