Hanno fatto esplodere una bomba carta davanti la casa di Alessandra Moretti

·1 minuto per la lettura

AGI - "La notte scorsa è stato fatto esplodere un ordigno nei pressi della mia casa a Vicenza, per fortuna senza conseguenze. Io e la mia famiglia stiamo bene. La magistratura e la polizia stanno indagando e ho grande fiducia nel loro lavoro". A dichiararlo attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook è l'eurodeputata del Partito Democratico Alessandra Moretti. "Ho ricevuto tantissimi messaggi e ringrazio davvero tutti per la solidarietà, espressa dai miei concittadini e dai colleghi. Mi auguro si sia trattato semplicemente di un gesto goliardico senza implicazioni violente" ha poi concluso.

"Ad Alessandra Moretti va la mia più totale solidarietà e a quel gesto va la mia condanna senza se e sena ma. Restiamo in attesa della magistratura per conoscere cosa sta dietro a quel gesto ma il fatto va condannato senza alcuna scusante" ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia. "Ad Alessandra Moretti l'affettuosa solidarietà mia e dell'intero Parlamento europeo" scrive in un tweet il presidente dell'Europarlamento, David Sassoli.