Harry accusa di nuovo la famiglia reale di razzismo: "Mia madre morta mentre stava con un non bianco. Ora tutti contro Meghan"

·2 minuto per la lettura

Dopo la clamorosa intervista rilasciata con sua moglie Meghan Markle a Oprah Winfrey, dove avevano accusato i reali inglesi di razzismo, il principe Harry rilascia una nuova intervista e torna ad accusare tutta la sua famiglia. "Non hanno aiutato mia madre e lei è morta", ha detto Harry sempre all'amica Oprah Winfrey, "allo stesso modo non hanno aiutato Meghan e tutti vediamo cosa è successo".

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Il vero motivo per cui Carlo e Harry non si parlano, cosa successe 14 anni fa: solo ora si scopre

LEGGI ANCHE: Harry si confessa, "alcol e droghe per cacciare l'incubo della morte di mia madre"

L'intervista fa parte di un documentario dal titolo The Me You Can't See, in onda da oggi su Apple TV. Tra le altre cose, Harry racconta di aver abusato di alcol e droghe per cancellare il dolore per la morte di sua madre, Lady Diana. "Bevevo tanto alcol quanto se ne beve in una settimana", ha detto, "non perché mi divertissi, ma cercavo di nascondere il dolore. Prendevo droghe per sentire meno".

LEGGI ANCHE: Prima e dopo Lady Diana. I 70 anni di Carlo d'Inghilterra, “il principe dimenticato” della royal family

Ma le accuse più forti sono quelle rivolte alla sua famiglia. E' ormai chiaro che tra il rampollo reale e i suoi familiari la rottura è ormai nettissima. Nel documentario, Harry si leva tutti i sassolini dalle scarpe. Il nipote un tempo preferito della regina Elisabetta II rivela che la sua famiglia lo scoraggiò dal parlare della sua salute mentale, del dolore provato da bambino dopo la morte di sua madre. Allo stesso modo, sempre i suoi familiari non solo avrebbero fatto orecchie da mercante di fronte ai pensieri suicidi di Meghan, ma anche questa volta avrebbero scoraggiato la coppia dal parlarne e dal chiedere aiuto a uno psicologo.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Harry e Meghan, esce la biografia aggiornata

LEGGI ANCHE: Cos’è questa storia che il principe Carlo ha tagliato Harry e Meghan dalle foto di famiglia?

"Pensavo che la mia famiglia avrebbe aiutato, ma ogni singola domanda, richiesta, avvertimento, qualunque cosa, è stata accolta con un silenzio totale", ha detto Harry. Poi ha spiegato che vedere Meghan in quelle condizioni lo ha fatto ripiombare nel dolore provato per sua madre: "Guardavo Meghan e ripensavo a mia madre, ai suoi ultimi giorni. La storia si stava ripetendo. Mia madre è stata inseguita fino a morirne mentre aveva una relazione con qualcuno che non era bianco. E ora guardate cosa è successo", ha continuato accusando, quindi, nuovamente la famiglia reale di razzismo. "Rischiavo di perdere potenzialmente un'altra donna nella mia vita. Della serie, l'elenco sta crescendo. E tutto torna alle stesse persone, allo stesso modello di business", ha concluso.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Elisabetta spietata con Harry e Meghan: "Non li sopporta più", il rumor sulla Regina e il nipote

LEGGI ANCHE: La prima foto di Meghan Markle e Kate Middleton risale a molto prima del royal wedding