Harry e la morte di mamma Diana: "Ha lasciato vuoto enorme dentro di me"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Ha lasciato "un vuoto enorme dentro di me". Il principe Harry parla della morte della madre Diana nella prefazione di ‘Hospital by the hill’, libro dedicato ai figli degli operatori sanitari britannici che hanno perso la vita a causa del Covid. La principessa del Galles morì nel 1997, quando il suo secondogenito aveva 12 anni.

"Se stai leggendo questo libro, è perché hai perso i tuoi genitori o una persona cara, e anche se vorrei poterti abbracciare in questo momento, spero che questa storia sia in grado di darti conforto nel sapere che non sei da solo", scrive.

Quel vuoto è stato riempito “con amore e sostegno”, ha aggiunto Harry. Potremmo pensare che una persona amata che abbiamo perso non sarà mai più con noi, riflette ancora Harry, ma “ho scoperto che rimangono sempre al nostro fianco”. E non importa “che tu ti senta solo, triste, o arrabbiato, perché posso prometterti che ti sentirai meglio e più forte una volta che ti sentirai pronto a parlarne”, chiosa.

Scritto da Chris Connaughton e illustrato da Fay Troote, il libro verrà donato a bambini che hanno perso i genitori in prima linea nella lotta al covid come parte del National Day of Reflection la prossima settimana, un'iniziativa del governo per ricordare l'anniversario dell'inizio del lockdown nel Regno Unito.