Harry e Meghan, la regina prende il controllo della crisi

webinfo@adnkronos.com

La regina Elisabetta ha "preso il controllo" sulla crisi che sta investendo la Famiglia Reale, dopo l'annuncio di Harry e Meghan di voler rinunciare al loro status di membri 'senior'. La sovrana, scrive il Telegraph, è intervenuta direttamente nella vicenda, chiedendo una serie di riunioni a livello di tutti e quattro i nuclei familiari che sono al vertice della Royal Family. Scopo di questi 'gabinetti di crisi' è "lavorare insieme" per trovare "soluzioni praticabili" al desiderio dei duchi del Sussex di allontanarsi da 'The Firm', la 'Ditta', come nel gergo britannico viene chiamata la Famiglia Reale.  

Secondo il Telegraph, Elisabetta vuole che la questione sia risolta nell'arco "di giorni e non settimane". Nel frattempo, i media britannici riferiscono che Meghan ha già fatto ritorno in Canada, Paese del Commonwealth dove lei e Harry vorrebbero trasferirsi, per riabbracciare il figlioletto Archie. La decisione della coppia, scrive ancora il quotidiano, ha comunque lasciato esterrefatti i vertici della Famiglia Reale, sia per le sue implicazioni che per le modalità con le quali è stata comunicata.