Harry Potter compie 20 anni: il 16 novembre 2001 l’uscita al cinema

Era il 16 novembre 2001 quando nelle sale cinematografiche usciva "Harry Potter e la pietra filosofale", il primo degli otto film di una saga amatissima. Sono passati 20 anni da quando la trasposizione cinematografica del romanzo di J.K. Rowling, che è ora una delle donne più ricche della Gran Bretagna, è diventata un successo mondiale.

Gli otto film hanno incassato 9 miliardi di dollari nel mondo, 160 milioni di euro solo in Italia con 26 milioni di presenze. I film sono trasmessi in 166 paesi e in 25 lingue. Non solo. Esistono giochi per console, 4 parchi a tema nel mondo, 2 tour dedicati a Londra e Hollywood.

Vennero scelti Daniel Radcliffe per la parte di Harry Potter, Rupert Grint per Ron ed Emma Watson per Hermione. Tre maghetti che nel corso degli anni sono diventati adulti e che devono gran parte del loro successo alla saga. Nel cast anche Richard Harris per Albus Silente, Alan Rickman per Severus Piton, Maggie Smith per Minerva McGranitt, Julie Walters per Molly Weasley.

Per gli appassionati o per chi non ricordasse come è iniziata la storia del maghetto che ha fatto impazzire il mondo, dal 9 al 12 dicembre "Harry Potter e la Pietra Filosofale" verrà proiettato nuovamente in sala.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli