Harry Styles interrompe il concerto per omaggiare la Regina: "Un applauso per 70 anni di servizio"

Il cantante e attore inglese, Harry Styles, ex membro dei One Direction, interrompe l’esibizione al Madison Square Garden dopo l’annuncio della morte della Regina Elisabetta, scomparsa l’8 settembre nel suo castello di Balmoral, in Scozia.

Il pubblico si è unito al suo invito per “un applauso per 70 anni di servizio” .

Standing ovation per la Regina Elisabetta: gli spettatori hanno battuto le mani a lungo e con grande entusiasmo per omaggiare la sovrana più longeva della monarchia britannica che si è spenta all’età di 96 anni