Hayley Thompson muore il giorno del suo 36esimo compleanno

Hayley Thompson
Hayley Thompson

Stava aprendo i regali del suo 36esimo compleanno quando improvvisamente è morta. Così si spegne Hayley Thompson, una donna piena di vita che lascia una figlia di 18 anni.

Morta il giorno del suo 36esimo compleanno: lascia una figlia di 18 anni

Hayley era in vacanza con la figlia di 18 anni per festeggiare il suo 36esimo compleanno. Improvvisamente, dopo tre crisi convulsive, la donna ha smesso di respirare davanti agli occhi increduli della giovane 18enne. Molti hanno provato a soccorrerla, anche i medici giunti immediatamente sul posto. Ma l’unica cosa che hanno potuto fare è stato consatatare il decesso di Hayley. La donna era di Manchester, ma la tragedia è avvenuta al Ladram Bay Holiday Park a Budleigh Salterton.

Le parole della sorella

Delle dichiarazioni sono state rilasciate dal alcuni familiari che la descrivono come una donna amorevole e dal cuore d’oro, sempre pronta ad aiutare il prossimo. La sorella Liah Thomposn, come si legge su Fanpage, ha dichiarato a Itw News: “Non respirava quando sono arrivati. La sua milza si è rotta e le ha causato emorragie interne. Questo è ciò che ha causato la crisi. L’altra mia sorella mi ha telefonato alle 5 del mattino e sono crollata. Ho iniziato a urlare quando ricevuto quella telefonata per la prima volta; urlavo e piangevo perché non riuscivo a crederci“.

Le condizioni mediche di Hayley Thompson

Non era la prima volta che Hayley stava male. In passato aveva vomitato sangue e, giunta in pronto soccorso, le trovarono alcune lesioni interne. All’inizio nemmeno i medici sapevano cosa fare e cosa le causasse quelle crisi. Con il tempo, la 36enne, è stata messa in lista per un trapianto di fegato. Trapianto che però non è mai avvenuto. Parenti e amici della donna hanno aperto una raccolda fondi per riporare la salma a Manchester e pagare il funerale di Hayley.