Heather Parisi: “Censurato il mio video sul no al vaccino, non viviamo più in una società normale”

·1 minuto per la lettura
heather parisi video vaccino
heather parisi video vaccino

Heather Parisi ha denunciato che YouTube ha censurato il video in cui spiegava il motivo per cui ha deciso di non effettuare il vaccino anti Covid: lo ha quindi ribadito su Twitter non senza una vena polemica per il fatto che un personaggio pubblico non vaccinato “venga d’improvviso annoverato come irresponsabile e inadeguato a parlare.

Heather Parisi sul video del vaccino

Dopo aver parlato della difficoltà di viaggiare e della mancanza della possibilità di andare a trovare i suoi familiari in Italia e negli Stati Uniti, la showgirl ha riferito che sua madre, un paio di giorni dopo aver fatto il vaccino nel marzo 2021, è stata ricoverata in ospedale con gravi effetti avversi e da allora non si è più ripresa.

Affermazioni a seguito delle quali “i fanatici del vaccino” l’hanno definita un’irresponsabile e una bugiarda tacciandola di fare falsa informazione. “Fake news è la parola magica per chiudere la bocca a chiunque racconti qualcosa di diverso dalla versione ufficiale“, ha evidenziato.

Heather Parisi sul video del vaccino: “Società non è più normale”

Stessa cosa è successa quando la Parisi ha spiegato perché ha deciso di non vaccinarsi, cosa che “in una società normale non ci sarebbe nemmeno bisogno di fare in quanto si tratta di una personalissima decisione“. Ma da quasi due anni, ha sostenuto, non si vive più in una società normale e quando si azzarda a dire di non aver fatto il vaccino viene immediatamente ritenuta irresponsabile e inadeguata a parlare. Mentre invece, “se l’artista è vaccinato, allora d’improvviso è annoverato fra chi ha facoltà di parola“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli