Heather Parisi: ''A Hong Kong danno irreparabile''

webinfo@adnkronos.com

''Arriva troppo tardi l'accoglimento di 1 sola delle 5 richieste #HongKongProtest. Quando la politica delega la soluzione di 1 problema sociale alla polizia, dichiara la propria inadeguatezza e rinuncia per sempre alla propria autorità. Un danno irreparabile è stato fatto''. E' quanto scrive sul suo profilo twitter la showgirl statunitense naturalizzata italiana Heather Parisi, che vive a Hong Kong con il marito e i figli, sulla decisione del capo dell'esecutivo di Hong Kong, Carrie Lam, che ha ritirato formalmente la legge sull'estradizione verso Pechino.