Heidi Klum e Tom Kaulitz a Capri: tuffo proibito, arriva la multa

Heidi Klum e Tom Kaulitz

Heidi Klum ci riprova: a distanza di un anno esatto dalla sua scorsa vacanza a Capri torna a fare il bagno nella Grotta Azzurra, cosa assolutamente vietata. Beccata dalle forze dell’ordine, la modella e suo marito dovranno pagare una multa piuttosto salata che forse servirà a far perdere ad Heidi il gusto del proibito.

Heidi Klum e Tom nella Grotta Azzurra

La Grotta Azzurra di Capri è una delle attrattive naturalistiche più belle, famose e frequentate dell’isola. Vi si accede attraverso una piccola apertura, che può essere attraversata in barca e che si restringe ulteriormente quando si alza la marea. Attraverso l’apertura dell’entrata penetra nella grotta anche la luce del sole, che riflettendosi sull’acqua immerge l’interno della grotta in una suggestive luce azzurra che ha reso famosa questa cavità naturale.

La Grotta Azzurra oggi può essere visitata pagando un biglietto di 14 Euro con cui si può salire a bordo delle imbarcazioni che conducono i turisti ad ammirare le bellezze sommerse di Capri. Naturalmente durante il giro in barca i turisti non possono lasciare l’imbarcazione a causa delle misure di sicurezza che regolano l’afflusso e il comportamento dei visitatori.

In questi giorni Heidi Klum e Tom Kaulitz hanno organizzato una gita alla Grotta poco prima del tramonto insieme ad un’altra ventina di persone. I due avrebbero deciso di ignorare le regole e si sono tuffati in mare per fare un bagno proibito nello specchio d’acqua più famoso di Capri.

Gli sposini ribelli fermati dai Carabinieri

I Carabinieri di Anacapri, che hanno tra gli altri il compito di controllare la zona, hanno atteso la coppia di discoli sulla passerella che conduceva di nuovo fuori dalla grotta e li hanno multati. A quanto pare l’ordinanza relativa al comportamento dei turisti nella Grotta Azzurra di Capri prevede una multa salatissima per coloro che non rispettano le regole: addirittura fino a seimila Euro.

Non si sa se per Heidi e Tom saranno applicate tutte le aggravanti previste dalla legge così da arrivare alla massima pena pecuniaria, ma di certo i due sono recidivi.

Il secondo bagno proibito: un rito di coppia

L’anno scorso le cose erano andate esattamente nella stessa maniera, con la differenza che Heidi e Tom, i quali erano già fidanzati, erano stati filmati da qualcuno che era sulla barca insieme a loro e avevano pubblicato il video dei loro baci appassionati nella grotta azzurra sui social.

Oggi quel video è stato addirittura caricato su Youtube (in sottofondo si sente il barcaiolo che canta un’antica canzone napoletana sbagliando le parole) ma pare che all’epoca non ci siano state conseguenze legali per Heidi e Tom. Quest’anno invece i Carabinieri di Anacapri erano appostati proprio sulla strada di terra che porta alla grotta e per i due non c’è stato modo di evitare i controlli.

Probabilmente i Carabinieri dell’isola faranno bene ad appostarsi anche l’anno venturo in prossimità della Grotta Azzurra, dal momento che Heidi e Tom potrebbero voler festeggiare il primo anniversario di nozze con un ennesimo tuffo proibito.