Heura, la startup della carne vegetale chiude round da 12mln

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 23 giu. (askanews) - La startup spagnola della carne vegetale chiude un round da 12 milioni di euro. Heura ha attirato nel suo capitale Impact Fooding, con un pool di investitor che condividono i valori e la mission della startup come Unovis, Lever VC, Capital V e Green Monday. A giugno la stessa Heura aveva chiuso una campagna di crowdfunding da 4 milioni di euro convincendo anche calciatori come Chris Smalling, Sergi Roberto e Cesc Fábregas e imprenditori come Oscar Pierre (fondatore e CEO di Glovo) e Michiel Van Deursen (fondatore di Capital V).

Quello annunciato oggi è il primo round di investimento chiuso per la società fondata nel 2017 a Barcellona da Marc Coloma e Bernat Añaños. Heura ha chiuso il 2020 con un fatturato di 8 milioni di euro, triplicando quello dell'anno precedente, e durante l'ultimo trimestre del 2020 è riuscita a raggiungere lo stesso fatturato di tutto il 2019.

"Avere un tale profilo di investitori che hanno fiducia e credono nei nostri obiettivi ci consente di dare un importante impulso alla transizione proteica e di accelerare il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo. La nostra missione è chiara, e ora abbiamo il gas necessario per arrivarci più velocemente", ha commentato Marc Coloma, CEO e co-founder di Heura.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli