Hillary Clinton loda film di Luc Besson su Suu Kyi: Emozionante

Washington (Usa), 10 apr. (LaPresse/AP) - Il segretario di Stato Usa Hillary Clinton ha fatto i complimenti al regista francese Luc Besson per il film 'The Lady' incentrato sulla figura della leader dell'opposizione birmana Aung San Suu Kyi, proiettato ieri a Washington per alcuni spettatori selezionati, tra cui lo stesso regista e l'attrice Michelle Yeoh, che interpreta la Suu Kyi. "È stata un'esperienza emozionante per me e credo lo sarà anche per voi", ha dichiarato la Clinton, grande ammiratrice del premio Nobel per la pace. La visione del film, ha aggiunto, è stata un'opportunità per celebrare "la lotta di questa donna straordinaria per portare la democrazia alla sua gente".

Il partito di Suu Kyi ha vinto le elezioni suppletive del primo aprile in Birmania, facendo conquistare all'ex prigioniera politica un seggio in Parlamento, dove entrerà per la prima volta il 23 aprile. Clinton ha incontrato di persona la leader democratica lo scorso dicembre in Birmania, diventando il primo segretario di Stato Usa a visitare il Paese negli ultimi 56 anni. 'The Lady', che racconta la storia di Suu Kyi da un punto di vista intimistico, è uscito in Italia lo scorso 23 marzo. Per interpretare la leader democratica, l'attrice cinese-malese ha voluto incontrarla di persona ed è stata costretta a imparare il birmano.

Ricerca

Le notizie del giorno