Hiroshima: Giappone firmi Trattato Onu per bando armi atomiche -2-

Coa

Roma, 6 ago. (askanews) - Il sindaco di Hiroshima, Kazumi Matsui, ha colto l'occasione di questa cerimonia per chiedere al suo paese di ratificare il Trattato sulle armi nucleari, approvato nel luglio 2017 da 122 paesi, ma respinto da tutte le potenze nucleari. "Chiedo al governo dell'unico paese che ha avuto l'esperienza delle armi nucleari in tempo di guerra di rispondere alla richiesta degli hibakusha (persone esposte alla bomba, ndr) di vedere ratificato il Trattato sulla messa al bando delle armi nucleari", ha detto Kazumi Matsui, citato dall'Afp.

"Esorto i leader giapponesi a dimostrare il pacifismo sancito dalla nostra Costituzione facendo questo passo verso un mondo privo di armi nucleari", ha aggiunto il sindaco di Hiroshima, invitando i leader di tutto il mondo a venire nella sua città per vedere il Memoriale con i propri occhi. (Segue)