"Ho inventato la mascherina che uccide il Coronavirus"

·1 minuto per la lettura
Mascherina uccide covid
Mascherina uccide covid

Dall’Inghilterra la mascherina che uccide il covid oltre la soglia del 90%?

La cautela è d’obbligo. Per ora esiste solo l’annuncio del Professor Gareth Cave – scienziato specializzato in nanotecnologie alla Nottingham trent University – che ha affermato di aver inventato una mascherina “in grado di eliminare il coronavirus oltre la soglia del 90%”.

Da quanto riportato al sito itv.com, il dispositivo, oltre allo strato esterno idropellente alle goccioline che trasportano il virus che troviamo nella maggior parte delle mascherine, sarebbe dotato di un rivestimento in rame che rilascia ioni, in grado di bloccare il virus al contatto.

Insomma, secondo il professore, le mascherine invece di “intrappolare” il virus, lo ucciderebbe nel 90% dei casi.

Secondo Garteh Cave la produzione delle mascherine dovrebbe iniziare nella seconda metà di novembre e dovrebbero poi sbarcare sul mercato a dicembre. Saranno vendute a un prezzo leggermente superiore a quelle chiururgiche ma offriranno, a suo dire, una protezione extra.