Holer Togni è morto: addio al leggendario stuntman su quattro ruote

Holer Togni morto
Holer Togni morto

Holer Togni, leggendario stuntman delle acrobazie su quattro ruote, è morto a Milano all’età di 76 anni. La notizia della sua scomparsa ha lasciato tutti senza parole.

Holer Togni è morto

Domenica 30 ottobre 2022, Holer Togni è morto a Milano all’età di 76 anni. Al momento, non sono state rese pubbliche le cause del suo decesso. Leggendario stuntman delle acrobazie su quattro ruote, era nato nel 1946 nella celebre famiglia circense.

La carriera di Holer Togni

Dopo il classico percorso per imparare l’arte del trapezista e del cavallerizzo, nei primi anni ’70 Holer Togni lascia il circo e fa conoscere in tutta Italia uno spettacolo nuovo e ricco di adrenalina: gli show con le automobili. Nel 1971 crea Stunt Cars, una specie di circo itinerante con le macchine come protagoniste. Con la sua ‘carovana’ ha girato l’Europa per più di tre decenni, attirando fino ad un milione di spettatori all’anno.

Holer Togni era lo stuntman più famoso d’Italia

Dall’autodromo di Monza al Motor Show di Bologna: Holer Togni diventa in poco tempo lo stuntman più famoso d’Italia, e uno dei più temerari al mondo. Chiamato a riprodurre dal vivo scene che si vedevano solo al cinema, inizia a formare anche allievi. A questo punto, il successo è internazionale. In uno dei suoi spettacoli, è riuscito a coinvolgere perfino Gianni Agnelli. Nel 1995, Togni è entrato nel Guinness dei Primati per aver guidato un tir inclinato su tre ruote.