Hong Kong, Alto commissario Onu: polizia viola norme in uso armi

Mos

Roma, 13 ago. (askanews) - L'Alto commissario per i diritti umani dell'Onu Michelle Bachelet ha accusato la polizia di Hong Kong di aver violato le norme internazionali nell'uso delle armi, creando un "rischio considerevole di morte o serie ferite" per i manifestanti impegnati nelle dimostrazioni pro-democrazia.

In un comunicato dai toni piuttosto duri, l'Alto commissario si è detto "preoccupato per gli eventi in corso" a Hong Kong e per "l'escalation di violenza che ha avuto luogo nei giorni recenti". E ha condannato "ogni forma di violenza o distruzione della proprietà, invitando tutti i partecipanti alle manifestazioni a esprimere le loro idee in un modo pacifico". (Segue)