Hong Kong, arrestato il tycoon dei media Jimmy Lai

Mos

Roma, 28 feb. (askanews) - Il tycoon dei media Jimmy Lai è stato arrestato a Hong Kong oggi per aver preso parte a una manifestazione di protesta pro-democrazia. Lo riferisce l'agenzia di stampa Afp.

Lai è una personalità critica rispetto a Pechino ed è il proprietato del giornale Apple Daily. Secondo l'accusa ha partecipato a un corteo del 31 agosto, che era stato vietato dalla polziia per motivi di sicurezza. (Segue)