Hong Kong, attivista Wong: Italia sostenga democratizzazione

Dmo/Red

Roma, 19 nov. (askanews) - "Hanno cercato di bloccare o cancellare le elezioni, non solo la mia candidatura, il che è davvero folle ed è il motivo per cui la gente deve continuare a scendere in strada a protestare. Nessuno a Hong Kong può dire di essere al sicuro, ma noi combatteremo per la democrazia. Chiediamo al governo italiano che sostenga il processo di democratizzazione, perché non stanno prendendo di mira solo i manifestanti, ma anche giornalisti, soccorritori, infermieri, dottori. Stiamo soffrendo una crisi umanitaria. Il mondo deve fare qualcosa per Hong Kong". Lo ha detto a Sky TG24 l'attivista e leader delle proteste di Hong Kong, Joshua Wong, chiedendo l'aiuto del governo italiano e del mondo.